? PROBLEMA:

Risolvere il problema di muffe e condense, crepe e di infiltrazioni d’acqua. Per risolvere i problemi dei fabbricati “sandwich” di vecchia costruzione, per recuperare da un punto di vista energetico fabbricati non isolati, per isolare un fabbricato esistente in cui non era previsto un isolamento al momento della costruzione, per ottenere un “ritorno” economico delle spese sostenute per il rifacimento di facciate ammalorate.

! SOLUZIONE:

GRANCAPPOTTO è in grado di alzare la temperatura interna della parete d’ ambito allontanandola dalla temperatura di rugiada.
Con GRANCAPPOTTO si evita quindi il fenomeno della condensa. Sempre più spesso si assiste al comparire di problemi conseguenti alla formazione di crepe fra struttura in cemento armato e tamponamento in laterizio. GRANCAPPOTTO rappresenta la soluzione definitiva e duratura di tali problemi, poichè agisce direttamente sulle cause ( ritiri e dilatazioni termiche) che hanno provocato movimenti relativi differenziati fra i diversi componenti. Anche le eventuali infiltrazioni nelle crepe formatesi sono evitate, con GRANCAPPOTTO. Interi quartieri di edilizia prefabbricata nati durante il boom edilizio degli anni 60-70 presentano gravi problemi di adattabilità:
condense, muffe, infiltrazioni d’acqua, screpolature più o meno evidenti, distacchi dei rivestimenti ecc..
Problemi risolti da GRANCAPPOTTO in modo conveniente, tecnicamente corretto e assolutamente affidabile. Rifacendo le facciate di un fabbricato, è opportuno prevedere GRANCAPPOTTO, il sistema con cui è possibile non solo ripristinare le facciate stesse, ma anche recuperare energia, un fatto oggi molto importante. Per ottenere un “ritorno” economico delle spese sostenute per il rifacimento di facciate ammalorate. GRANCAPPOTTO protegge tutto il fabbricato dagli shocks termici e dai disturbi dovuti agli intonaci screpolanti.